Bonus mobilità per biciclette e monopattini elettrici: come funziona

Con il decreto rilancio il legislatore ha attivato un bonus di 500 euro per l’acquisto di biciclette e monopattini elettrici. Ma come funziona? Quali sono i requisiti per averlo? Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Innanzitutto il buono non è propriamente di 500€ ma è fino a 500€. Una differenza non troppo sottile poiché, in via generale, il buono ti rimborsa fino al 60% della spesa effettuata. Il rimborso non può superare i 500€. In altre parole, se spendi 300€ per una bici o un monopattino, il rimborso è del 60% di quei 300€. E non di tutti i soldi che hai speso.

In cosa consiste il rimborso? Può essere un rimborso vero e proprio oppure un buono spesa digitale e vale fino al 31 dicembre 2020 (a partire dal 4 maggio). Può essere, inoltre, usato soltanto una volta. Attenzione, altro aspetto importante. Il buono per le biciclette non può essere usato da tutti. Infatti, il parametro principale è quello della città di residenza.

Se vivi e hai la residenza in un comune inferiore ai 50mila abitanti non potrai utilizzarlo. Il buono, infatti, è proprio indicato per le metropoli o, comunque, per le città che presentano una vasta superficie territoriale. Che, di solito, sono quelle che soffrono di più la presenza delle auto. Per poter usufruire del buono, è necessario avviare una procedura. Ci sono due opportunità.

Se il sito del Ministero dell’Ambiente ha già predisposto tutto (dovrebbe farlo entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto) e hai già comprato la bicicletta nei tempi che hai stabilito non preoccuparti. Il portale del Ministero dovrebbe attivare una piattaforma ad hoc che sarà online quanto prima.

Nel caso tu abbia bisogno ora di una bicicletta, devi conservare la tua prova d’acquisto che consiste nella fattura che ti farà l’esercente: quando sarà pronto tutto, dovrai mettere i dati del documento fiscale e, inoltre, registrarti con lo SPID. Entro breve tempo ti arriverà il credito richiesto.

Oppure, se non hai ancora acquistato la bici, puoi sfruttare la modalità della spesa digitale: dovrai inserire il tipo di prodotto che vorrai acquistare (sì, perché il buono non è valido solo per la bicicletta ma anche per hoverboard, monopattini, solowheel e segway) e avrai un buono da dover poi, consegnare all’esercente da cui hai deciso di acquistare.

Il processo si annuncia abbastanza veloce e, a dispetto di altre misure inerenti al CoronaVirus, non dovrebbero esserci grossi problemi in atto, salvo casi eccezionali. Si è sfruttato, in altre parole, la pandemia per provare a incentivare la popolazione a una nuova mobilità. Completamente diversa da quella a cui siamo stati abituati fino a ora. Una rivoluzione ambientale che non possiamo più rimandare, indipendentemente se il Covid19 derivi dall’inquinamento o meno. Non è una questione di pandemia ma di progettare un futuro sostenibile per le persone che vivono ora su questo pianeta e per quelle che verranno. Nella speranza che possano trovare un mondo migliore o, almeno, più ‘green’ di ora.

In ogni caso ci permettiamo di consigliarvi alcuni prodotti interessanti:

Giuseppe

Ciao, il mio nome è Giuseppe. Ho 22 anni e sono uno studente di ingegneria informatica.
Mi piace fare acquisti online e consigliare i prodotti migliori ai miei amici.

View All Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *