Cerca tra i nostri codici sconto

Codici sconto: cosa sono e come si usano

I codici sconto sono dei coupon molto comodi che consentono di accedere a tutta una serie di promozioni. Si sono diffusi molto nel corso degli ultimi anni e consentono ai consumatori di acquistare i loro prodotti preferiti a prezzi vantaggiosi.

Sono sempre più numerosi gli e-commerce generici o di grandi marche che mettono a disposizione codici sconto e offerte facili da scaricare e utilizzare. L’acquirente deve solo recarsi sul sito del prodotto o dell’e-commerce e scegliere quello più in linea con le sue esigenze.

Una volta selezionato quello che preferisce, l’acquirente otterrà un codice sconto fisso, ovvero che prevede la sottrazione di una certa cifra, o in forma percentuale. In altri casi, i codici sconto danno accesso a tutta un’altra serie di benefit, come le spedizioni gratuite, prodotti omaggio, ulteriori sconti sui prossimi acquisti ecc.

Come ottenere codici sconto e come usarli

Come già detto, ottenere i codici sconto è molto facile. Le opzioni sono principalmente quattro:

  • si possono scaricare gratuitamente e in modo immediato dalla home degli e-commerce
  • ci si può iscrivere alla newsletter dell’e-commerce per riceverli comodamente al proprio indirizzo e-mail
  • si possono trovare anche sulle pagine social delle aziende come forma promozionale
  • ci si può affidare a un sito che eroga codici sconto di diversi e-commerce e marchi.

I codici sconto si presentano sotto forma di una stringa alfanumerica che va copiata e incollata nell’apposito spazio al momento del check out dopo l’acquisto.

Una volta inseriti gli articoli nel carrello, il codice sconto copiato in precedenza e incollato nell’apposito box sottrarrà la percentuale di sconto dal totale da pagare. A quel punto, l’acquirente vedrà l’importo della spesa diminuire in base al valore dello sconto.

Tipi di sconto

I codici sconto sono, solitamente, erogati sotto forma di codice alfa numerico, in quanto si tratta del metodo più semplice e immediato. Basta infatti copiare il code con un click del mouse e incollarlo nell’apposito spazio al momento dell’acquisto.

Si possono poi trovare coupon, voucher e buoni sconto che, in realtà, non sono propriamente codici sconto come li intendiamo in questa sede. Infatti, si tratta più che altro di documenti con cui godere di una serie di servizi: i coupon sono simili ai codici sconto, ma il termine si usa per indicare uno sconto fisico, da battere in cassa; il voucher è un documento per accedere a un servizio, come un’esperienza o una vacanza; il buono sconto è un biglietto elettronico che dà accesso a uno sconto solitamente di una cifra fissa al momento dell’acquisto.

Codici sconto: vantaggi

Il grande vantaggio legato all’utilizzo dei codici sconto sta nel risparmio che possono garantire. Si va da un minimo, di solito del 10%, fino addirittura al 50%! Inoltre, ormai sono presenti in qualsiasi settore merceologico, consentendo ai consumatori di risparmiare su qualsiasi articolo.

I vantaggi dei codici sconto, comunque, non sono legati solo al risparmio degli acquirenti, ma anche ai commercianti, che possono contare su questi strumenti per aumentare le vendite. Le aziende più piccole, in particolare, possono usare i codici sconto come strategie di marketing e guadagnare così maggiore visibilità e profitti.

Qui si risparmia

Unisciti al nostro canale Telegram per ricevere codici sconto e offerte per i tuoi acquisti. Ci sono già + di 50.000 che risparmiano con noi ogni giorno.