Migliori coltelli da cucina 2021: classifica e guida all’acquisto

In ogni cucina che si rispetti, sia essa di un cuoco professionista o di uno amatoriale, è necessaria la presenza di un set di coltelli da cucina professionali. Il coltello è da sempre uno degli strumenti più utili e affascinanti da utilizzare per la preparazione degli alimenti. Per questo motivo, nel tempo, si è sempre più perfezionato e diversificato in base al tipo di alimento su cui deve agire.

Al giorno d’oggi, infatti, esiste un coltello adatto per ogni tipologia di preparazione. Troviamo coltelli adatti al taglio della carne, altri adatti al taglio del pesce, altri adatti al taglio dei dolci e così via. Ogni tipo di coltello è rappresentato da diverse caratteristiche quali lunghezza e forma della lama, materiali e filo. In base a queste caratteristiche, il coltello sarà in grado di tagliare al meglio un alimento piuttosto che un altro.

Nella guida di oggi andremo a vedere come scegliere il miglior coltello da cucina e come utilizzarlo nel modo corretto. Inoltre, abbiamo stilato una classifica dove sono presenti alcuni tra i migliori coltelli da cucina, analizzati nei minimi dettagli.

Come scegliere i migliori coltelli da cucina

Quali sono, quindi, le caratteristiche di cui tener conto per poter scegliere il coltello da cucina più adatto alle nostre esigenze?

Peso

Uno dei principali aspetti da considerare è il peso del coltello. Un coltello pesante potrebbe risultare scomodo da utilizzare per lunghi periodi di tempo. E’ importante sapere che, durante l’utilizzo di questo strumento, l’affaticamento potrebbe portare a pessimi risultati di taglio, alla rovina di materie prime e, di conseguenza, del risultato finale del piatto. Che siate cuochi professionisti o amatoriali, il peso rientra senza dubbio tra le principali caratteristiche da valutare.

Tipologia

Esistono due principali categorie di coltelli professionali: tedeschi e giapponesi. I coltelli fabbricati dalle aziende tedesche tendono ad essere più robusti, più pesanti e più resistenti. I coltelli giapponesi, invece, sono caratterizzati da una lama più sottile, sono più leggeri e più affilati rispetto ai primi. La scelta tra questi due modelli è affidata del tutto all’utilizzatore e dipende dalle proprie esigenze.

Materiale

Le lame dei coltelli professionali sono costruite principalmente in acciaio. Questo materiale, tuttavia, può essere trattato in diverse maniere. Sul mercato, infatti, troviamo modelli con la lama in acciaio inossidabile, altri con lama in acciaio al carbonio. Oltre all’acciaio, tuttavia, soprattutto negli ultimi anni, vengono costruiti anche coltelli con lame in ceramica o in titanio.

La lama in acciaio, ormai, rappresenta la più classica tra le lame. La sua scelta assicurata negli anni deriva dalle caratteristiche tecniche. Questo materiale, infatti, è molto resistente e solido, anche contro i cibi particolarmente acidi e corrosivi. L’acciaio al carbonio, invece, è un acciaio che contiene una maggiore percentuale di carbonio al suo interno, percentuale che rende il coltello molto più resistente rispetto ai modelli con lama in acciaio. Questa particolarità aumenta la vita generale del coltello e permette di mantenere la lama affilata per più tempo.

I coltelli in ceramica, entrati nel mercato da pochi anni, risultano essere più duraturi nel tempo, perché privi del problema ruggine. La ceramica risulta essere anche più semplice da pulire, poiché non assorbe l’odore dei cibi.

Lama

La lama può avere quattro tipologie di affilatura: a V, a doppia V, dritta e a scalpello. L’affilatura a V è il tipo di affilatura più classico. L’affilatura a doppia V, invece, crea sempre un taglio a forma di V, solo che risulta più acuto e più appuntito. L’affilatura dritta caratterizza una lama dritta che termina con il taglio. L’affilatura a scalpello, invece, è caratterizzata da una lama dritta da un lato e affilata dall’altro.

Manico

Nella scelta di un coltello da cucina, la tipologia del manico conta tanto quanto la tipologia della lama. Il manico è la parte che si impugna durante l’utilizzo. E’ necessario, quindi, scegliere il coltello con il manico più adatto per non rischiare di acquistare un prodotto con una buona lama, ma scomodo da utilizzare.

I manici dei coltelli possono essere composti da legno, plastica e acciaio inossidabile. I manici in legno garantiscono un’ottima presa, ma tendono a trattenere gli odori degli alimenti con cui entrano in contatto. Per via di questa caratteristica, richiedono buona pulizia e manutenzione. I manici in plastica sono invece più igienici, poiché non trattengono odori o batteri, ma sono anche meno pratici poiché non garantiscono una presa salda come quella del legno. Un manico in acciaio inossidabile, di contro, è molto resistente, ma può risultare pesante durante l’utilizzo prolungato.

Migliori coltelli da cucina: la classifica

Ed ecco, di seguito, la classifica dove sono stati inseriti alcuni tra i migliori coltelli da cucina. Ogni prodotto è stato analizzato nel dettaglio, evidenziando le caratteristiche tecniche e funzionali, di modo da poter orientare al meglio l’utente verso la scelta d’acquisto più adatta alle proprie esigenze.

Deik Set Coltelli

Deik Set Coltelli

Il primo prodotto della nostra classifica è un set di coltelli da cucina della Deik. E’ composto da 16 pezzi, con incluso un portacoltelli realizzato in acrilico trasparente. Ogni coltello è indicato per un tipo di utilizzo diverso, in base all’alimento che si intende preparare. Sono realizzati in acciaio inox antigraffio ed anticorrosione, di colore nero, particolare che li rende estremamente eleganti ed accattivanti.

Dispongono di una lama di spessore di 3 mm ed una impugnatura ergonomica in materiale plastico, che permette una pulizia facile ed accurata. Il set contiene, oltre ai coltelli di uso comune, anche un pelapatate, un paio di forbici ed un affila coltelli.

Per una maggior durata della lama, si consiglia il lavaggio a mano e senza l’ausilio di prodotti abrasivi, facendo attenzione ad asciugarli con un panno asciutto e morbido o con carta casa. I coltelli sono consegnati con gomma di protezione della lama che li preserva da urti e danneggiamenti accidentali.


Anhichef Set di coltelli da Cucina

Anhichef Set di coltelli da Cucina

Il set di coltelli da cucina Anhichef si compone di due coltelli, di cui un coltello da cucina con lama da 18 cm, definito Santoku, ed un coltello multiuso realizzato con lama in acciaio inossidabile al carbonio di alta qualità. Il coltello Santoku pesa 201 grammi, mentre il coltello da chef multiuso pesa 194 grammi ed ha una lama di 21 cm.

Sono due coltelli da Chef realizzati con lame tedesche estremamente affilate (acciaieria ThissenKrupp), perfetti per tagliare frutta, carne e verdure. Hanno una impugnatura ergonomica, facile da pulire e assolutamente comoda da maneggiare, per un utilizzo sicuro. La lama ed impugnatura risultano estremamente bilanciate, consentendo il lavoro senza troppo affaticamento per polso e braccio.


Imarku Set di 16 coltelli

Imarku Set di 16 coltelli

Imarku trova un posto in classifica con un set da 16 coltelli. È un set professionale, composto da 16 coltelli affilati a mano, inseriti in un elegante ceppo portacoltelli in legno. Il ceppo è realizzato in legno Pakkawood, con fessure intagliate per un inserimento sicuro. Importante novità è inserita proprio per il ceppo portacoltelli, che si compone di una parte removibile, al fine di consentirne l’utilizzo a tavola, senza necessità di rimuoverli dal loro alloggiamento.

I coltelli sono realizzati con lame in acciaio inox 3Cr13 Mov ad alto contenuto di carbonio, che li rende precisi, maneggevoli ed inattaccabili da ruggine e corrosione. I manici sono realizzati in legno di alta qualità, ergonomici ed antiscivolo.

In dotazione vi è anche un affilatore in acciaio. Il set si presenta elegante e versatile per ogni occasione e rappresenta un regalo di spiccato gusto, per qualità e praticità. Hanno una garanzia di 36 mesi, ma si consiglia di lavarli a mano, di asciugarli con un panno morbido e di non utilizzare spugne corrosive. Non sono adatti per tagliare pietra, vetro o metalli.


DDF iohEF

DDF iohEF

Il coltello DDF è un coltello giapponese Santoku, realizzato interamente in acciaio inossidabile tedesco, ad alto tenore di carbonio e cromo per una maggior durata nel tempo. Ha una lama affilatissima per tagliare le verdure, ed altrettanto idonea al taglio di carne e pesce. La qualità dell’acciaio e l’alta percentuale di carbonio al suo interno rendono questo coltello resistente alla corrosione ed alla usura.

La lama di 20 cm ha uno spessore di 2,5 cm, ed è affilata a mano con una inclinazione di 15 gradi da entrambi i lati, al fine di poter essere usata sia con la mano destra che con la mano sinistra (utilizzabile anche dai mancini). Il manico impermeabile, antiruggine e antiscivolo, ha una forma tale da renderlo ergonomico e facile da impugnare (senza difficoltà e senza eccessivo affaticamento di mano). Il rapporto peso/dimensioni tra lama ed impugnatura, lo rende perfettamente bilanciato.

A differenza di altri coltelli, non soffre il lavaggio in lavastoviglie, il che lo rende di utilizzo facile, comodo anche nel quotidiano, non necessitando di attenzioni specifiche


Homgeek Set Coltelli

Homgeek Set Coltelli

Abbiamo inserito anche HomGeek nella classifica dei migliori coltelli da cucina con questo set. Si compone di 5 coltelli, un paio di forbici da cucina, un affilacoltelli ed un ceppo porta coltelli in legno, con idonee fessure per l’allocamento. Anche qui troviamo un coltello Santoku da 8 pollici, un coltello da cuoco da 8 pollici, un coltello da pane da 8 pollici, un coltello affilato da 8 pollici, un coltello multiuso da 5 pollici, un coltello da cucina da 3 mm, e forbici da cucina multifunzione.

Le lame hanno uno spessore efficiente e sono trattate a mano, sia nella forgia che nella lucidatura. Sono affilati in ugual modo da entrambi i lati, per garantirne l’utilizzo sia ai mancini che ai destrimani. Anche l’acciaio utilizzato (anche per le forbici) è tedesco e di elevatissima qualità, con alta percentuale di carbonio e cromo, per una maggiore resistenza e resilienza ad urti, ruggine e corrosione. Il manico è in legno di forma elegante, snella ed ergonomica, per una impugnatura ottimale e naturalmente adatta a qualsiasi utilizzatore. Il ceppo portacoltelli è in pregiato legno di quercia.


Set di coltelli in ceramica Ballery

Set di coltelli in ceramica Ballery

Contrariamente dagli altri, in questo caso ci troviamo di fronte a coltelli con lama in ceramica. Il set si compone di 4 coltelli: coltello da cucina, coltello multiuso, coltello da frutta, coltello per sbucciare, ed un pelapatate, accuratamente riposti nel loro contenitore. Le lame sono realizzate in ossido di zirconio, materiale che mantiene il gusto originale del cibo senza alterarne neanche il profumo. Non perdono di affilatura e quindi non necessitano di particolare manutenzione.

L’impugnatura è in materiale plastico nero, ergonomica e leggera, antiscivolo e facile da pulire. Si consiglia il lavaggio a mano e l’asciugatura con un panno morbido. Questo set è, per ovvie ragioni legate al tipo di materiale, delicato, e va quindi maneggiato con cura e riposto nel contenitore dopo l’utilizzo. Ogni pezzo è dotato di una propria custodia copri lama. Particolare da non sottovalutare è l’assenza di Nichel, presente invece nei metalli, particolare che li rende perfetti per i soggetti allergici.


TANSUNG

TANSUNG

Analizziamo adesso il coltello da cucina TANSUNG. Trattasi di un coltello da chef professionale, con una lunghezza totale di 33 cm, con lama da 19 cm in ottimo acciaio composito tedesco ad alto contenuto di carbonio, che garantisce una lunga durata, e resistenza agli agenti esterni.

L’impugnatura è anch’essa in acciaio inox, con scanalature per evitare il surriscaldamento e la sudorazione della mano durante l’uso. Ha un peso di 193 grammi, bilanciato ed equilibrato, che gli permette di essere comodo e maneggevole, versatile, efficace e funzionale per l’utilizzo quotidiano.

Viene venduto in un elegante astuccio di cartone, dove può essere riposto dopo ogni utilizzo, previo lavaggio ed asciugatura. Può essere lavato in lavastoviglie ma si consiglia il lavaggio e l’asciugatura a mano per preservare l’affilatura. La forma lo rende ideale per tagliare ed affettare pesce ortaggi e carne.


Homgeek 2 Pezzi Coltello da Cucina Professionale

Homgeek 2 Pezzi Coltello da Cucina Professionale

Torniamo adesso ad un set composto da due coltelli: un coltello da chef ed un coltello Santoku in acciaio inossidabile. Il coltello Santoku ha una lama con intagli concavi su entrambi i lati, per evitare al cibo di aderire troppo, generando difficoltà nell’utilizzo. La lama, inoltre, è lucidata ed affilata a mano, a 15 gradi circa su entrambi i lati, per un corretto utilizzo anche per le persone mancine. Il particolare presente su entrambi i lati della lama favorisce quindi un utilizzo agevole nel quotidiano.

Tutti i prodotti dispongono inoltre di un funzionale manico ergonomico, totalmente in legno pakka. Le lame, invece, sono in acciaio inossidabile tedesco, ad alto contenuto in carbonio e cromo al 13%, per una maggiore resilienza alla corrosione ed ai segni del tempo. Si sconsiglia vivamente il lavaggio in lavastoviglie. Il set viene venduto in elegante confezione in cartone patinato nero opaco, dove si consiglia di riporli dopo l’utilizzo.


Victorinox Set da 6 coltelli da Cucina Colorati

Victorinox Set da 6 coltelli da Cucina Colorati

Ed ecco il set di coltelli da cucina della Victorinox, marchio svizzero noto per qualità ed affidabilità. Si compone di 6 coltelli con manici in PVC di sei diversi colori: verde, rosso, blu, giallo, rosa fucsia e arancione. Hanno una lama di circa 11 cm, per una lunghezza totale di 21. La lama è seghettata ed ha uno spessore di 1,5 cm. Sono forgiati da un unico pezzo di acciaio e non è necessario affilarli nel tempo. Si possono lavare in lavastoviglie senza alcun problema.


Ceppo coltelli 15 Pezzi

Ceppo coltelli 15 Pezzi

Al termine della nostra classifica dei migliori coltelli da cucina, ritroviamo un altro set di coltelli con ceppo. È composto da 15 pezzi tra cui: un acciaino per affilarli, un paio di forbici da cucina ed un elegante ceppo in legno di noce con fessure. L’impugnatura è in grana di legno, dalla forma ergonomica.

La lama è in ottimo acciaio inox forgiata e lucidata a mano ad alto contenuto di cromo al 15%, che garantisce la resistenza a ruggine e corrosione. Affilati a 15 gradi su entrambi i lati della lama, per un taglio bilanciato, adatto a mancini e destrimani. L’impugnatura è in acciaio, ed il coltello è un unico pezzo con l’impugnatura rivestita in grana di legno. Possono essere lavati in lavastoviglie senza rischio alcuno.


Come affilare i coltelli da cucina

I coltelli da cucina possono essere affilati manualmente ed elettricamente. Una soluzione manuale è rappresentata dalle pietre per affilare coltelli. Queste pietre sono composte da ceramica e ossido di alluminio. Per poterle utilizzare è necessario tenerle a mollo in acqua per qualche minuto. In questo modo la pietra si lubrificherà e potrà essere utilizzata per affilare la lama. Per poter affilare un coltello su una pietra basterà far scorrere la lama in maniera inclinata sulla superficie della stessa. In alternativa, si possono utilizzare degli affilatori elettrici che, grazie a diversi tipi di funzionamento, rendono i coltelli affilati in meno tempo.

Come pulire coltelli da cucina

Per poter garantire una lunga vita ai coltelli, è necessario lavarli dopo ogni utilizzo. E’ buona pratica far scorrere acqua corrente sulla lama, in modo da rimuovere i residui superficiali, per poi passare alla pulizia tramite spugna e prodotto adatto al tipo di materiale, per evitare che gli alimenti più ostici e gli acidi più aggressivi rimangano sulla lama e creino incrostazioni che renderebbero l’utilizzo del coltello antigienico. E’ consigliabile, inoltre, non lavare il coltello in lavastoviglie o con la parte ruvida delle spugne, poiché potrebbero arrecare danni irreversibili.

Tipologie di coltelli da cucina

Esistono tantissimi tipi di coltelli da cucina e si dividono in base al tipo di pratica per cui vengono utilizzati. Ci sono coltelli adatti a sfilettare, altri adatti a disossare, altri ancora per tagliare il formaggio. Comprendere tutte le tipologie permette di poter scegliere il coltello più adatto alle proprie esigenze.

Il coltello più classico, chiamato coltello da chef, è un modello che tutti gli chef professionali e non devono avere. È caratterizzato da una lama triangolare con filettatura a V, lunga dai 14 ai 30 cm. Si tratta di un prodotto che può affrontare qualsiasi tipo di taglio, risulta quindi molto versatile, ma poco prestante per i tagli più delicati, come la filettatura.

Un altro coltello molto versatile è il coltello santoku. Proviene dal Giappone e la versatilità sta nella sua capacità di poter tagliare in maniera ottimale carni, pesci e verdure. Un altro must have è il coltello seghettato. Così come il nome suggerisce, la lama presenta una singolare seghettatura. Risulta particolarmente comodo nel taglio di alimenti duri, come il pane o frutti particolari come l’ananas.

Quali sono le migliori marche di coltelli da cucina

Nella nostra classifica abbiamo potuto vedere diversi marchi di coltelli da cucina. Tuttavia, alcuni spiccano tra gli altri per determinate caratteristiche. Queste marche sono Yarenh, Sunnecko e Zwilling.

Consigli utili per utilizzare un coltello da cucina

Come abbiamo visto in precedenza, ogni coltello ha la propria mansione, associata al tipo di taglio. Un buon consiglio per l’utilizzo di questi strumenti è scegliere quello giusto per il tipo di lavoro che andremo ad effettuare. Per poter tritare al meglio gli alimenti (come la cipolla o il prezzemolo), è ad esempio possibile optare per un trinciante. Per poter affettare del pane, della frutta esotica, o altri alimenti morbidi all’interno ma caratterizzati da una superficie dura, è invece possibile optare per il coltello seghettato, in modo da non danneggiare la parte esterna dell’alimento.

Un altro consiglio riguarda la sicurezza. I coltelli da cucina sono strumenti decisamente pericolosi. E’ consigliabile, quindi, adottare una buona posizione delle mani e procedere con attenzione.

banner per shortcode tg pricecut

Lascia un commento

Qui si risparmia

Unisciti al nostro canale Telegram per ricevere codici sconto e offerte per i tuoi acquisti. Ci sono già + di 50.000 che risparmiano con noi ogni giorno.