Migliori gabbie per conigli 2021: classifica e guida all’acquisto

Uno degli animali da compagnia più diffusi è il coniglio. Questi animali sono l’ideale per i piccoli spazi, poiché necessitano di minor spazio vitale rispetto ad un cane o ad un gatto. Tuttavia, anche loro hanno bisogno del proprio spazio vitale, motivo per cui necessitano di una gabbia abbastanza grande, dove poter trascorrere il tempo.

Nella guida di oggi andremo quindi a vedere come scegliere la migliore gabbia per conigli, come pulirla e dove posizionarla, in modo da garantire il giusto benessere al proprio animale. Abbiamo inoltre stilato una classifica dove sono presenti alcune tra le migliori gabbie per conigli, in modo da orientare l’utente verso il miglior acquisto.

Come scegliere la migliore gabbia per conigli

Come vedremo in seguito, in commercio ci sono diverse tipologie e modelli di gabbie per conigli. Scegliere quella più adatta, dunque, non è così semplice. Esistono specifiche caratteristiche chiave di cui tener conto per orientarsi verso la gabbia per conigli più adatta alle proprie esigenze.

Tipologia

Prima di orientarsi verso l’acquisto di una gabbia bisogna decidere dove posizionarla. Ci sono infatti due categorie di gabbie: quelle da interno e da esterno.

Se si intende tenere il proprio coniglio all’aperto è necessario orientarsi su gabbie da esterno molto solide e sicure, che garantiscano protezione dai predatori. Queste gabbie, oltre ad essere molto robuste, hanno il vantaggio di essere molto spaziose, assicurando una vita serena e sociale al proprio coniglio.

Tuttavia, i conigli sono animali molto cagionevoli, motivo per cui spesso si preferisce tenerli all’interno, anche se in spazi più ristretti. Le gabbie da interno, infatti, sono molto più piccole, ma permettono di occupare poco spazio in casa, tenendo l’animale al sicuro.

Dimensioni

E’ essenziale orientarsi su una gabbia che possa permettere una buona libertà di movimento al proprio coniglio. In commercio ci sono gabbie molto piccole e gabbie con addirittura più piani. Tutto dipenderà dagli spazi di cui si dispone e dalla quantità di animali che si intende tenere all’interno.

Migliore gabbia per conigli: la classifica

Ed ecco, a seguire, la classifica dove sono presenti alcune tra le migliori gabbie per conigli attualmente presenti in commercio. Sono state analizzate nel dettaglio, evidenziando caratteristiche tecniche e funzionali.

Habitat AmazonBasics

Habitat AmazonBasics

Il primo prodotto della nostra classifica è l’Habitat AmazonBasics. E’ una gabbia dalle dimensioni di 107 x 48.7 x 61.5 cm, dimensioni abbastanza grandi che garantiscono un ottimo spazio vitale per il coniglio. La parte superiore è realizzata in metallo, mentre la base è in polipropilene, materiali entrambi molto facili da pulire.

Inclusi con questa gabbia sono presenti la mangiatoia e il contenitore per l’acqua. Nella gabbia è presente anche una rampa ed una ciotola anti rovesciamento. Sotto la rampa è presente un nascondiglio per il coniglio, che gli permette di sentirsi al sicuro, come se fosse in una vera e propria tana.


Gabbia per Conigli CASITA 80

Gabbia per Conigli CASITA 80

Questa gabbia di taglia M è realizzata in metallo verniciato, con una base in resina termoplastica. Le due parti sono collegate e assicurate dalle clip di bloccaggio. La sicurezza è garantita anche dallo sportello dotato di chiusura di sicurezza, che impedisce la fuga dell’animale. Ha dimensioni abbastanza compatte, di 78 x 48 x 50 cm, che permettono di posizionare la gabbia anche negli spazi più ristretti. Il tetto arrotondato è completamente sollevabile, permettendo cosi un facile accesso all’interno.


MPS SNC Sonny

MPS SNC Sonny

La MPS SNC Sonny è una gabbia di dimensioni 80 x 45 x 42 cm, dal peso 4.5 kg. La parte superiore è in metallo cromato, fattore che permette una facile pulizia e disinfezione. La base, invece, è in polipropilene blu. In dotazione con la gabbia sono presenti una mangiatoia e 2 ganci per unire il fondo della gabbia con la griglia metallica.


Funhobby AQPET

Funhobby AQPET

Prodotto completamente diverso è il Funhobby AQPET. E’ una gabbia adatta per gli esterni, utile a contenere sia conigli che galline. E’ dotata di un grande spazio, grazie alle sue dimensioni di 147 x 53 x 85 cm. La struttura è realizzata in legno, con un tetto impermeabile che permette un facile riparo dalla pioggia. Le finestre sono realizzate in rete metallica, garantendo maggiore sicurezza contro i predatori.


Yaheetech

Yaheetech

Questa gabbia per conigli è strutturata in verticale, con all’interno diversi ripiani dotati di scale, che permettono grande divertimento al coniglio. Ha dimensioni di 64 x 43 x 131 cm, risultando molto spaziosa per l’animale. Alla base della gabbia sono presenti 4 ruote, che rendono facile lo spostamento della gabbia.

Sono presenti 3 porte dalle dimensioni 25.5 x 27 cm, che garantiscono un facile accesso all’animale. Inclusi nel prezzo sono presenti un alimentatore per l’acqua da 250 ml a forma di bottiglia ed una ciotola nera. E’ presente un vassoio estraibile, che permette di pulire facilmente la gabbia. Inoltre, tra il vassoio e gli animali è presente una griglia, per far sì che gli animali non siano a contatto con i propri escrementi.


Pawhut Gabbia per Conigli e Piccoli Animali

Pawhut

La Pawhut è una gabbia assemblabile per conigli. Ci sono 24 connettori in plastica e 22 pannelli in metallo, che permettono di dare la forma che si preferisce alla gabbia, adattandola ai propri spazi. La grandezza di questa gabbia, dalle dimensioni di 105 x 70 x 45, consente di inserire vari animali come gattini, porcellini d’india e conigli.


Pawhut Gabbia per Conigli in Legno

Pawhut Gabbia per Conigli in Legno

La Pawhut ritorna nella classifica delle migliori gabbie per conigli con questo prodotto per esterni dalle grandi dimensioni. Misura 147 x 54 x 84 cm, garantendo una libertà relativamente ampia all’animale. La struttura a due piani, realizzata in legno di abete di alta qualità, permette grande movimento. Il tetto è rivestito in materiale impermeabile, che protegge i conigli da raggi UV ed intemperie. Inoltre, è presente una rampa d’accesso per il passaggio dalla casetta interna alla zona esterna.


Dibea RH10017

Dibea RH10017

La Dibea RH10017 è una casetta per conigli da tenere all’esterno. La struttura è realizzata in legno d’abete, con un tetto composto da pannelli di bitume impermeabili, che proteggono dalle intemperie. Il tetto è apribile dall’alto, consentendo di avere un facile accesso all’animale. Inoltre, ai lati sono presenti due ganci per fissare il tetto una volta chiuso. La porta si può bloccare, in modo da non far uscire il coniglio.


AQPET Box per roditori

AQPET Box per roditori

L’AQPET presenta un tipo di gabbia a recinzione. Risulta adatta sia per conigli che per animali più grandi, come cani e gatti. E’ formata da pannelli in ferro, di dimensioni 60 x 60 cm e da una porta funzionale, dotata di chiusura di sicurezza, di dimensioni 31 x 31 cm. Caratteristica di spicco è la rete parasole superiore, che protegge gli animali dai raggi UV.


Ferplast Krolik 160

Ferplast Krolik 160

L’ultimo prodotto della nostra lista è targato Ferplast. E’ una gabbia per conigli, di dimensioni 162 x 60 x 50 cm, che garantisce ampio spazio di movimento per l’animale. E’ formata da una parte superiore in rete metallica e da una base in resina termoplastica. E’ presente un’estensione della gabbia che funge da ipotetico nido per l’animale. Inclusi con la gabbia sono presenti 2 abbeveratoi, 1 ciotola ed 1 casetta realizzata in plastica.


Dove mettere la gabbia del coniglio

Una volta scelta ed acquistata una delle migliori gabbie per conigli, lo step successivo è trovare un luogo dove posizionarla. Se si intende tenere il coniglio dentro casa, bisognerà posizionare la gabbia in un luogo abbastanza tranquillo, in modo da non disturbare eccessivamente l’animale.

I conigli, infatti, sono animali che possono agitarsi e spaventarsi facilmente, a causa di suoni come quelli del telefono o della lavatrice. Se si possiedono altri animali in casa, come gatti e cani, è essenziale che la gabbia del coniglio sia posizionata in una stanza dove questi non possono entrare.

Se si dispone di una camera silenziosa, come una camera per gli ospiti, potrebbe rappresentare la soluzione ideale. In alternativa, si può utilizzare il soggiorno, un luogo tranquillo ma non troppo, non soggetto ad umidità. L’umidità, infatti, non è salutare per il coniglio, motivo per cui non può essere posizionato in bagno o in cucina, luoghi soggetti a vapore acqueo. Bisogna inoltre fare attenzione a non posizionare la gabbia vicino alle finestre, poiché in tal modo l’animale sarebbe soggetto a correnti d’aria, rischiando di ammalarsi.

Come pulire e disinfettare la gabbia per conigli

La pulizia della gabbia è essenziale per il benessere e la salute dell’animale. Vediamo quindi come effettuare una corretta procedura:

  • Prima di tutto si può prevenire il formarsi di eccessiva sporcizia riempendo la base della gabbia con della lettiera per conigli. In questo modo, le operazioni di pulizia saranno rese molto più semplici.
  • E’ importante rimuovere ogni giorno gli avanzi di cibo lasciati dall’animale, in modo che questi non si accumulino. Alimenti come frutta e verdura, infatti, potrebbero marcire in poco tempo.
  • Ricordarsi di rimuovere ogni giorno le feci dalla gabbia, rivestendo la base con nuova lettiera.
  • Cambiare acqua e cibo ogni giorno, lavando con cura i rispettivi recipienti, permetterà una maggiore santificazione dell’ambiente.

banner per shortcode tg pricecut

Lascia un commento

Qui si risparmia

Unisciti al nostro canale Telegram per ricevere codici sconto e offerte per i tuoi acquisti. Ci sono già + di 50.000 che risparmiano con noi ogni giorno.