Migliore piscina gonfiabile 2020: classifica e guida all’acquisto

Un oggetto che, praticamente, fa la felicità di grandi e piccini. Che cementa le amicizie, la famiglia, che rende anche una giornata di lavoro completamente diversa. Stiamo parlando della piscina gonfiabile, facile da montare e da installare.

Abbiamo preparato un’approfondita guida all’acquisto e una classifica ad hoc che ti permetterà di scegliere la migliore piscina gonfiabile sul mercato. O, comunque, quella che fa al caso tuo. E trascorrere le sere d’estate in tranquillità, spendendo una cifra che potrai ammortizzare con il tempo.

Qui trovi tutte le altre recensioni riguardanti la categoria giardino.

Dove installare una piscina gonfiabile

Di solito, la piscina gonfiabile può essere installata su quattro specifiche aree: un letto di sabbia opportunamente preparato, un tappeto creato ad hoc, un basamento di cemento realizzato con specifiche o direttamente sul prato del tuo giardino.

Al di là di dove andare a installare la piscina gonfiabile, ricorda di preparare in maniera minuziosa l’area su cui andrà a incidere la piscina. Ciò, infatti, potrebbe pregiudicare il suo funzionamento.

Ogni area, inoltre, prevede una preparazione particolare e, quindi, dovrai seguire accurate procedure in tal senso.

Vantaggi di possedere una piscina gonfiabile a casa

Salute

Risparmiare tempo e denaro tutelando la propria salute. È questo il primo aspetto da valutare tra i vantaggi nel possedere una piscina gonfiabile in casa.

Potrai nuotare liberamente quando vuoi e quanto vuoi, senza stare con l’orologio in mano. E, soprattutto, sfruttare tutto ciò che di buono offre l’acqua. Lo stile di vita di chi fa attività in acqua è estremamente salutare e aiuta anche a migliorare il proprio aspetto fisico, sia perché il corpo diventa più tonico e sia perché vanno via tutte le impurità della pelle.

Socialità

Chissà quante volte avresti voluto fare una festa in piscina ma il costo esorbitante non te l’ha permesso. Ecco, avere una piscina a disposizione può sia migliorare la tua socialità che regalarti – praticamente gratis – dei momenti che difficilmente dimenticherai.

Magari in estate, dopo aver fatto una giornata di lavoro, il sole ancora non tramonta e no, chiuso in casa non vuoi starci. Ecco, puoi invitare qualche amico per un bel divertimento in piscina.

Relax

Rilassarsi dallo stress quotidiano e creare una propria area, in pace dal mondo. Dove nessuno può disturbare i momenti di relax che ti sei imposto. Dimentica, quindi, l’ammasso di persone uno sull’altro per avere quel mezzo metro a disposizione.

Qui no: sei a casa e tutta la piscina è per te. Solo per te.

Piscina gonfiabile: serve il permesso?

No, nessun permesso. Non lo diciamo noi ma lo dice la legge. Il motivo è da ricercarsi nel fatto che costruire una piscina gonfiabile rimovibile per bambini non costituisce un cambiamento d’uso rispetto a prima e, quindi, a patto che poi la si rimuova, si può tranquillamente ricostruire.

A mettere i puntini sulle i è la sentenza 39406/2018 del 3 settembre della Cassazione Penale che attesta come la piscina gonfiabile sia “un elemento che qualifica la connotazione dell’immobile e risponde agli scopi di interesse pubblico perseguiti dalla pianificazione”.

Migliori piscine gonfiabili idromassaggio

Cominciamo subito la nostra classifica dividendo per tipologie i prodotti che ti presentiamo. Iniziamo con le migliori piscine gonfiabili idromassaggio, adatte per chi vuole abbinare il relax al divertimento.

Pure Spa Bubble Therapy

Piscina gonfiabile idromassaggio Pure Spa Bubble TherapyUn’ottima soluzione per offrirti un relax sia d’inverno che d’estate. Infatti, con i 120 getti di bolle riscaldate avrai un ottimo benessere psico-fisico.

L’intera costruzione Fiber-Tech è brevettata Intex. Inoltre, puoi anche personalizzare potenza, velocità e intensità attraverso un pannello di controllo molto facile da usare, da cui puoi attivare i getti e modulare le prestazioni. Regolabile è anche l’intero impianto di riscaldamento in modo da adattare il tutto sia alla tua temperatura personale percepita che quella all’esterno.

Questa piscina Intex può contenere fino a un massimo di 4 persone, disponibile con il colore beige, ha una capienza massima di 795 litri. Il diametro interno è esteso 147 cm e il riscaldatore della temperatura può passare da 20°C a 40°C per una media di 2,5°C ogni ora grazie a un gettito d’acqua di 1893 ogni 60 minuti.

In dotazione troverai anche dei ganci per bloccare la struttura, la chiave per conservare il calore, una pratica borsa per il trasporto, un comodo telo, il dispenser di cloro e le strisce tester.

Il materiale con cui è realizzata questa piscina gonfiabile da idromassaggio garantisce una certa resistenza con migliaia di filamenti – in PVC laminato dal triplice strato – che supportano dei carichi anche pesanti. Particolare attenzione è stata data anche alla manutenzione, resa più semplice con delle cartucce filtranti che sono facili da sostituire.

Jbay Zone Spa

Piscina gonfiabile idromassaggio Jbay Zone SpaIl diametro degli ugelli è di 3 mm ognuno e sono presenti 130 getti d’acqua contemporanei. Le dimensioni della vasca nel complesso sono pari a 18065 cm. Per quanto concerne la capienza, il massimo che può contenere è 800 litri per ospitare comodamente 4 persone. Queste ultime possono stare al caldo anche utilizzando un riscaldamento integrato da 1200 watt.

Efficienza massima con un sistema di filtrazione, riscaldamento e idromassaggio che sono sia duraturi nel tempo che regolabili internamente e contemporaneamente. L’alimentazione è di 220-240V, 50HZ.

La piscina Jbay Zone Spa resiste agli urti poiché è realizzata con materiale resistente e una copertura in PVC laminato dallo spessore di 0,6 millimetri. Inoltre, il fondo, a sua volta, ha due strati di PVC e, in aggiunta, comprende pure un fondo che evita il rigonfiamento circolare della base. I due strati sono a loro volta divisi da uno strato di Eva Foam per offrirti un comfort di altissimo livello.

Temperatura regolabile e, nel complesso, una facilità d’uso notevole. Potrai seguire il comodo manuale di istruzione che ti verrà consegnato insieme alla piscina idromassaggio. La confezione contiene una copertura a zip, due cartucce per il filtro e un kit di riparazione per evitare qualsiasi inconveniente.

Bestway Lay-Z-Spa Palm Spring

Piscina gonfiabile idromassaggio Bestway Lay-Z-Spa Palm SpringLa capienza di questa piscina gonfiabile idromassaggio è più grande rispetto alle altre che hai visto fino a ora. Infatti, può contenere – sempre comodamente – dai 4 ai 6 adulti per 963 litri e 254 galloni.

Se la gonfi al massimo, avrai un prodotto dalla lunghezza di 1.96 m, altezza di 71 cm e larghezza 1.96 cm. Con l’acqua, la capienza sale a 2.701 l e 1.225 kg. Il flusso d’acqua che ha questo prodotto è di 1.235l/h e 350 galloni/h.

Il sistema di riscaldamento è estremamente rapido: nelle migliori condizioni può far alzare la temperatura di 2°C ogni ora e la capacità di calore è di 40℃.

Se hai bambini piccoli sei al sicuro: le pareti sono realizzate con il TriTechTM, che abbina il comfort e una resistenza notevole. Il Tritech, infatti, è una sorta di PVC che è stato rinforzato con tre strati al cui centro ha un poliestere a sua volta contenuto in due strati di PVC laminato il quale rende il prodotto finale non duro e resistente.

Puoi anche impostare un timer personalizzare per ottimizzare i consumi e il montaggio, anche se non sei esperto, non occupa più di 15 minuti del tuo tempo. Si gonfia in poco tempo e, infine, la struttura I-Beam, sia verticale che orizzontale, ti consente da un lato di avere una stabilità notevole e, dall’altro, di mantenere intatta la piscina nel tempo, anche con gli urti.

Migliori piscine gonfiabili per adulti

Anche gli adulti possono e devono divertirsi in acqua, soprattutto dopo intere giornate passate al lavoro. È con questo spirito che abbiamo preparato la classifica delle migliori piscine gonfiabili per adulti.

Intex 28132NP Piscina Easy

Piscina gonfiabile per adulti Intex 28132NP EasyLa prima piscina gonfiabile per adulti che ti mostriamo ha un diametro di 366 cm e 76 cm di profondità. Nella confezione troverai inclusa la pompa. La capacità della piscina è di 5619 litri. La forma di queste piscine è facilmente riconoscibile essendo circolare.

Molto comode, essendo anche rimovibili, hanno la finitura superiore composta da un anello gonfiabile in modo da non richiedere nessun’altra struttura o metallo per rendere fissa la forma e garantire la stabilità necessaria.

Intex 28132NP Piscina Easy può essere installata sia nel terrazzo che nel giardino ed è adatta sia per grandi che per piccini.

Con la tecnologia Super-Tough avrai un prodotto che contempla tre strati di PVC e poliestere di alta qualità, per renderti libero di nuotare anche se dovessi urtarlo più volte. Per montare la piscina ti occorrono al massimo 30 minuti ma in dotazione riceverai un comodo DVD con un video che ti mostrerà tutti i passaggi in maniera chiara.

Hajksds

Piscina gonfiabile per adulti HajksdsDoppia valenza per questa piscina per adulti che può avere un utilizzo sia interno che esterno, a seconda degli spazi disponibili e di come preferisci usarla. Ideale sia per chi bambini piccoli e per gli adulti che vogliono rilassarsi dopo una giornata di lavoro, ti permette anche di rinfrescarti se la temperatura esterna è afosa.

Per installarla ci vogliono pochi minuti, poiché ti basta seguire tre piccoli step:

  1. devi mettere la piscina su un terreno
  2. devi gonfiare ogni camera
  3. aggiungere l’acqua necessaria
  4. divertiti

Acquistando questa piscina Hajksds avrai un prodotto realizzata con materiale di qualità e resistente. Infatti, gli strati sono in PVC, solido e che riesce a reggere l’usura del tempo e gli urti che inevitabilmente ci saranno. Oltre a essere anche ecologico.

Il design compatto rende molto adattabile questa piscina, tanto che puoi usarla in diverse aree: dalla spiaggia alle terre desolate in cui sei da solo, oppure a ridosso di laghi e mare.

Migliori piscine gonfiabili per bambini

A questo punto passiamo anche ai più piccoli. Infatti, di seguito troverai le migliori piscine gonfiabili per bambini. Ordina subito quella che ti piace di più!

Intex Playcenter Dinosauri

Piscina gonfiabile per bambini Intex Playcenter DinosauriPer cominciare questa classifica è necessario partire da Intex Playcenter Dinosauri che, oltre a essere sicura, offre una fantasia proprio adatta ai più piccoli. Ma, ovviamente, non è solo questo.

È estremamente leggera – infatti solo 6,85 kg – e ha dimensioni adatte per i pargoli (7.99 x 40.99 x 16.99 cm). Si consiglia, comunque, di essere vicino se la piscina dovesse essere utilizzata da bambini con età inferiore ai 3 anni.

Al di là di ciò, inoltre, il prodotto al suo utilizzo si presenta molto comodo ed estremamente maneggevole, oltre comunque a offrire un certo grado di sicurezza. Che, trattandosi di bambini, non fa mai male.

Facile da pulire, riesce a essere sia resistente che confortevole in modo da unire i due punti forti che dovrebbe avere una piscina gonfiabile per bambini: la comodità e la resistenza.

Per aumentare il divertimento c’è anche un miniscivolo. Possono giocarci più bambini potendo sostenere un peso fino a 81 kg. Tra i giochi in abbinamento ci sono cerchi, 6 palline colorati, un arco removibile con spruzzo collegabile alla canna. Mentre, per quanto riguarda gli aspetti più tecnici, include un tappo di scarico.

Ha una capacità complessiva di 280 litri.

Intex Baby Pesce

Piscina gonfiabile per bambini Intex Baby PesceUna piscina un po’ particolare, essendo adatta al massimo per due bambini. Ma non deve essere vista come un aspetto negativo, anzi. Ha una conformazione per aumentare il divertimento al massimo, non limitandosi a uno spazio dove nuotare e spruzzare l’acqua.

È stata progettata anche per bimbi molto piccoli, poiché può essere usata anche da coloro che hanno 1 anno (fino a 36 mesi).

Intex Baby Pesce può essere usata anche quando il sole batte forte poiché comprende un ottimo parasole che permette al bambino di giocare anche diverse ore. Include anche un paravento a forma di pesce, per tutto più contestualizzato.

Le dimensioni complessive sono pari a 124 x 109 x 71 cm. Si consiglia si riempire il prodotto fino a un’altezza di 15 cm per una capacità complessiva di 53 l. Pesa meno di 2 kg.

Intex Piscina Baby Rettangolare

Piscina gonfiabile per bambini Intex Baby RettangolareQuesta è la classica piscina gonfiabile rettangolare per bambini che non hanno troppe esigenze e troppi fronzoli per la testa. Per questo, offre una comodità senza pari e permette ai più piccoli di divertirsi proprio come se fossero negli spazi più grandi e in piscine più grandi.

Infatti, a parte ciò, le dimensioni di Intex Piscina Baby Rettangolare sono tali da permettere al bambino di giocare con i suoi spazi. Infatti è estesa 86 x 86 x 25 cm. E, per dare un maggiore comfort e sicurezza, il fondo è molto soft e leggero, quasi che faccia affondare senza andare a sbattere contro il duro pavimento.

Adatta per bambini da 12 a 36 mesi, ha una capienza di 57 litri e può arrivare a essere riempita per un’altezza di 18 cm. Puoi scegliere tra due colori (il verde e il fucsia). Pesa 830 grammi e ciò la rende facilmente trasportabile.

Intex-56452 Piscina Rigida Oceano

Piscina gonfiabile per bambini Intex-56452 Rigida OceanoBella da vedere e funzionale allo scopo. Così si presenta l’ultima piscina gonfiabile per bambini che ti mostriamo in questa classifica.

Ha tutte le caratteristiche necessarie per essere usata dai più piccoli nella massima comodità. Infatti, Intex-56452 Piscina Rigida Oceano è comoda da usare perché si gonfia in un attimo, leggera poiché il peso è piccolo, maneggevole avendo dimensioni di 15,2 x 15,2 x 41,3 cm, sicura grazie al materiale in PVC con cui è stata realizzata e pratica, avendo una capacità d’acqua di 977 litri e un riempimento suggerito di 37 cm.

Inoltre, si può lavare anche facilmente e ciò ti consente di usarla ogni volta che vuoi. La fantasia di animali marini rende il prodotto estivo e fa subito entrare il bambino nel clima della stagione più calda dell’anno.

Migliori piscine gonfiabili rettangolari

Questa guida è completa e, quindi, non potevano certamente mancare le migliori piscine gonfiabili rettangolari. Una delle tipologie più usate e acquistate per la loro semplicità d’uso!

Bestway 54006 Piscina Family

Piscina gonfiabile rettangolare Bestway 54006 FamilyLa prima piscina rettangolare di questa classifica si presenta con un bel colore azzurro. A parte l’aspetto estetico, che pure fa la sua parte, ha delle efficienze che la rendono una delle migliori presenti nel panorama italiano.

Infatti, include due valvole di chiusura a 3 fasi – in modo che non si possa aprire all’improvviso e permetterti di giocare o rilassarti nella massima sicurezza – con due anelli della stessa dimensione.

A proposito di resistenza, a dar man forte a tutto ciò, c’è la struttura tubolare molto resistente e dei bordi extra-large che offrono anche una certa comodità nel suo utilizzo. 

Bestway 54006 Piscina Family ha una capienza niente male poiché sfiora i 1000 litri, fermandosi sui 982. Per svuotare la piscina, quando occorre, ti basta semplicemente utilizzare la valvola di scarico che ha un utilizzo facilitato. Nella confezione c’è anche una toppa per le riparazioni.

Realizzata in plastica vinilica, le dimensioni della piscina sono pari a 262 x 175 x 51 cm. Pesa 4,2 kg ed è adatta per 2 adulti o 3 bambini.

Jilong Piscina Family

Piscina gonfiabile rettangolare Jilong FamilyQuesta è una piscina rettangolare rivolta in particolare agli adulti ma ciò non vuole dire che i bambini, con un minimo di precauzione, non possano usarla. Infatti, ci sono dei bordi che permettono ai più piccoli di toccare e, quindi, se c’è la sorveglianza dei più grandi non si presenta alcun problema.

Questa piscina gonfiabile Jilong è in formato family, di forma rettangolare, che comprende due anelli. Le dimensioni sono abbastanza notevoli poiché sono pari a 305 x 183 x 50 cm e la capacità dell’acqua è di 1075 litri. Generalmente, i bambini dai 6 in su possono giocarci in tutta tranquillità e riescono a star comodi anche gli altri componenti di una famiglia composta da 3 o 4 persone.

Al di là di questo, inoltre, un occhio è stato dato anche alla praticità. È facile da gonfiare, così da permetterti di sgonfiarla e gonfiarla quando vuoi, si riempie in poco tempo, si svuota facilmente e si può riporre dove vuoi poiché, chiusa, non occupa molto spazio.

Pesa 2,72 kg e include 2 valvole di alta qualità che assicurano un appoggio stabile e sicuro.

Migliori piscine gonfiabili con sedile

Per chi ama la comodità. Per chi vuole divertirsi e riposare allo stesso modo. Ecco le migliori piscine gonfiabili con sedile. Scopri quali sono!

Intex 56475 piscina con 4 sedili

Piscina gonfiabile con sedile Intex 56475 con 4 sediliIl punto di forza? La comodità. E non è una frase fatta, anzi. Questa piscina gonfiabile con sedile esalta in particolar modo questo aspetto poiché comprende non solo ben 4 sedili ma anche un comodo poggiatesta, per riposare al meglio dopo le fatiche in acqua.

Per il resto, Intex 56475 presenta tutte le migliori caratteristiche che dovrebbe avere una piscina gonfiabile di questo tipo. Garantita ovviamente la sicurezza, grazie al PVC con cui è stata realizzata che abbina anche una certa morbidezza. In altre parole, non ci si troverà di fronte a un muro.

Facilmente lavabile, è anche molto maneggevole poiché si svuota e si riempie con comodità e senza alcuna perdita di tempo. Le dimensioni sono pari a 229 x 229 x 66 cm e, nel complesso, la piscina comprende anche due anelli e due porta-bicchieri. Può contenere fino a 882 litri d’acqua e include anche un tappo di scarico. Il livello suggerito di riempito è di massimo 36 cm.

Consigliata per un utilizzo di persone con età superiore ai 3 anni.

Intex-57190NP piscina family con poltrona

Piscina gonfiabile con sedile Intex-57190NP family con poltronaL’ultima piscina di questa speciale classifica si caratterizza per l’ampio spazio che offre a chi decide di usufruirne. Infatti, è perfetta per 4 bambini e 2 o 3 adulti (a seconda della corporatura).

Come tutte le altre piscine gonfiabili che hai potuto consultare, anche questa è molto comoda e leggera. Quest’ultima qualità viene spesso sottovalutata ma la leggerezza di una piscina fa sì che tu possa metterla praticamente dove vuoi, senza alcun tipo di problema.

Intex-57190NP è maneggevole al punto giusto, è anche facilmente lavabile così che tu possa riporla nel ripostiglio per poi riutilizzarla di nuovo in estate.

Comprende anche una valvola di scarico ed è grande 229 x 218 x 76 cm quando è gonfia. La capacità d’acqua che può contenere è di 640 litri e il livello suggerito di riempimento è di 32 cm.

Piscine gonfiabili più vendute

Di seguito ecco le piscine gonfiabili più vendute su Amazon nell’ultimo periodo.

Come scegliere le migliori piscine gonfiabili

Materiali

Beh, se non è l’aspetto più importante poco ci manca. Considera che la piscina gonfiabile dovrà stare per intere giornate al sole e, soprattutto, dover resistere agli urti che inevitabilmente ci saranno.

Di solito, per le piscine più piccole si consiglia la plastica vinilica, mentre per quelle più grandi il PVC multistrato.

Forma e dimensione

Di solito si trovano in 5 forme differenti: rettangolari, rotonde, ovali, quadrate e a forma di 8. Però la forma non incide sulla qualità poiché è un aspetto prettamente estetico ma ciò che conta, invece, sono le dimensioni. Valuta bene a seconda dello spazio su cui dovrai andare a operare e a quante persone dovranno utilizzarla. Altrimenti rischi di occupare metri quadrati inutilmente.

Capacità ed età di utilizzo

Come hai potuto vedere nella classifica, un conto sono le piscine gonfiabili per bambini e un altro per adulti. Hanno delle caratteristiche – dimensioni a parte – completamente diverse l’un l’altro. Quindi, prima di decidere quale piscina devi ordinare, cerca di comprendere a quale target è destinato.

Se è per adulti, è possibile che siano compresi anche delle scale e dei porta-bicchieri.

Sicurezza

Se gli adulti tutto sommato sono abbastanza al sicuro in piscine simili, il problema è per i bambini. Per questo motivo, infatti, gli anelli inferiori sono più grandi mentre quello più in alto è assottigliato.

Anche il metodo di svuotamento viene molto influenzato proprio dalla sicurezza. E, infatti, il foro di uscita dell’acqua è spesso a lato poiché, se dovesse essere in basso, rischierebbe di essere d’intralcio e qualche bambino potrebbe inciampare.

Accessori

Gli accessori spesso sono quel valore aggiunto che hanno le piscine. L’abbiamo già detto: nelle piscine per gli adulti puoi trovare sia un trampolino che dei pratici porta bicchieri. Ma anche nelle piscine per bambini troviamo tutto questo, come anche dei canestri.

Oltre all’aspetto ludico, in dotazione puoi ricevere anche un efficace kit di strumenti, come pompa e filtri.

Facilità di installazione

Installare una piscina non può certamente essere un peso per te. E, per questo, cerca anche di valutare questo aspetto. La facilità di installazione – e anche di disinstallazione – può essere un’ottima prerogativa, considerando che, comunque, alla lunga potrebbe risultare anche noioso gonfiare e sgonfiare una piscina.

Differenza piscine autoportanti vs piscine interamente gonfiabili

Al netto delle questioni relativamente tecniche, come ad esempio il fatto che le piscine gonfiabili autoportanti sono caratterizzate dalla presenza dell’anello superiore con aria (mentre le altre non ce l’hanno), ci sono delle differenze tra le piscine gonfiabili e quelle semi-gonfiabili.

Nel primo caso, infatti, potrai avere a disposizione un prodotto dal facile montaggio e ti basta davvero poco per utilizzarle. Nel secondo caso, invece, solo una parte è gonfiabile mentre la base è fissa e, quindi dovrai assemblare tutte queste parti. Se non le assembli rischi di non ottenere il risultato desiderato.

Come svuotare la piscina gonfiabile

Per svuotare una piscina gonfiabile potresti aver bisogno di una pompa elettrica. Se l’acqua è troppa, puoi utilizzare il tubo di scarico della stessa pompa, anche se, comunque, lo spreco d’acqua sarà davvero notevole.

Se d’inverno non la userai mai, ti consigliamo di svuotare la piscina poiché, soprattutto se vivi in un posto molto freddo, l’acqua potrebbe congelarsi. Senza dimenticare che se vuoi fare qualche modifica alla piscina stessa, prima o poi l’acqua devi toglierla.

Come pulire la piscina gonfiabile

Dopo averla svuotata puoi utilizzare l’aceto di vino per pulire la piscina: ricorda, non deve esserci neppure una goccia d’acqua. Poi, a questo punto, devi sfregare bene tutti i punti dell’oggetto, anche gli angoli più duri.

Una volta fatto ciò, risciacquala e il gioco è fatto. Se non hai l’aceto di vino puoi utilizzare il sapone per i detersivi o la candeggina, come preferisci.

Attenzione al cambio d’acqua: va fatta almeno 3 o 4 volte l’anno, perché altrimenti rischi di ritrovare un liquido pieno di calcare al posto di un’acqua splendente.

Come disinfettare una piscina gonfiabile

Primo consiglio: non usare prodotti a caso, ma soltanto quelli specifici a base di cloro e antialghe. Vanno abbinati, ovviamente, anche a spazzole, retine o stracci.

Se poi la piscina è molto grande puoi usare la pompa con il filtro, in modo da eliminare praticamente tutto ciò che è sporco. Per gli oggetti più grandi puoi usare la retina, mentre la spazzola è da utilizzare nel caso dovesse esserci qualche incrostatura che vuoi togliere a mano.

Un consiglio: non esagerare con i prodotti chimici, perché potrebbero danneggiare i materiali da cui è composta la piscina.

Come riscaldare una piscina gonfiabile

Ci sono diversi metodi per riscaldare una piscina gonfiabile. Il primo tra tutti è di usare la pompa di calore, che prende la temperatura dell’aria e la porta nella piscina, una volta che l’ha riscaldata. Particolarmente adatta se la piscina è molto grande.

Se la piscina è piccola puoi usare il generatore elettrico. Utilizzando, appunto, l’energia elettrica riscalda l’acqua. Un processo più efficace, certo. Ma anche più costoso.

Puoi utilizzare anche i pannelli solari ma, al momento, non sono una soluzione facilmente praticabile.

Come gonfiare una piscina gonfiabile

Per gonfiare una piscina di questo tipo hai bisogno di pompe che possono essere sia manuali che elettriche.

Come puoi immaginare dalla parola, nel primo caso si tratta di un prodotto che richiede molta fatica ma è a consumo zero. In pratica, tu puoi usare le mani o i piedi e inserire l’aria nella piscina. Adatto, ovviamente, per piscine non troppo grandi.

Quella elettrica, invece, ha consumi ovviamente maggiori ma richiede praticamente zero sforzi fisici. Devi collegare il bocchettone alla valvola della piscina e caricare finché non si è gonfiata al massimo.

Come riparare una piscina gonfiabile

Per riparare una piscina gonfiabile ci sono due soluzioni.

La prima è usare del pratico silicone, dopo averla sgonfiata. Il consiglio è comunque di non usare un colore troppo diverso, altrimenti si nota subito la differenza.

La seconda consiste nell’utilizzare le toppe. Ovviamente, è opportuno sceglierle molto resistenti, considerando che quel punto sarà l’anello debole della piscina stessa. Appoggia la toppa incollandola con della colla e, infine, segnare il tutto con un pennarello.

A proposito, capire dov’è il foro non è difficile. Ti basta soltanto prendere una spugna, con detersivo e acqua, e passarla su tutta la superficie. Se noti dei rigonfiamenti, vuol dire che c’è qualcosa che non va. Quindi potrebbe esserci un foro.

Lascia un commento

Qui si risparmia

Unisciti al nostro canale Telegram per ricevere codici sconto e offerte per i tuoi acquisti. Ci sono già + di 50.000 che risparmiano con noi ogni giorno.