Migliore sbattitore elettrico 2021: classifica e guida all’acquisto

Ad oggi, in cucina, tantissime persone si sbizzarriscono, cimentandosi nella preparazione di dolci e salati. La base di queste chicche culinarie sono sempre gli impasti e le creme. Una volta si utilizzavano strumenti manuali, come ad esempio frustra ed utensili simili, sostituiti dal progresso e dalla tecnologia.

Per l’uso casalingo, la svolta è stata apportata dagli sbattitori elettrici. Questi strumenti, automatici e non, sono diventati un grande alleato in cucina, per velocizzate tante operazioni, come impastare, montare e frullare.

Nella guida di oggi andremo a vedere come funzionano, come pulirli e come scegliere lo sbattitore perfetto per le proprie esigenze. Per meglio indirizzare l’utente verso l’acquisto più adatto, abbiamo anche analizzato nel dettaglio alcuni tra i migliori prodotti attualmente in commercio.

A cosa serve lo sbattitore elettrico

Lo sbattitore elettrico è uno strumento da cucina, utilizzato nella preparazione di molte pietanze, che necessitano della montatura o della fase di impasto. Grazie a questo strumento, infatti, diventa molto più semplice la preparazione di torte, mousse, panna, pane, pizza ed impasti in generale.

Lo sbattitore ha la capacità di frullare, montare e impastare, grazie alle fruste ed ai ganci di cui è dotato. Grazie ala rotazione ad elevata velocità delle stesse, riesce a dar vita ad impasti molto spumosi, in pochissimo tempo e senza eccessiva fatica.

In sostanza, con uno sbattitore elettrico si possono realizzare ricette altrimenti impossibili o molto difficili da creare con una frusta a mano. Ad esempio, montare la panna a mano rappresenta per molti un processo titanico. Con uno sbattitore elettrico basteranno circa 5 minuti di lavoro, impostando la velocità massima direttamente sullo strumento. E’ uno prodotto che permette di accorciare i tempi e di semplificare di molto operazioni di cucina, altrimenti molto complesse.

Come scegliere il miglior sbattitore elettrico

Scegliere lo sbattitore più adatto alle proprie esigenze non è cosi semplice. Innanzitutto bisogna fare una distinzione. Gli sbattitori elettrici possono essere suddivisi in due categorie: quelli a mano e quelli automatici. Quelli a mano necessitano di una rotazione effettuata con la spinta del proprio braccio, mentre quelli automatici sono formati da una struttura che mantiene lo sbattitore e da una frusta che gira in maniera automatica. Ci sono poi diverse caratteristiche di cui tener conto per orientarsi verso il miglior acquisto.

Accessori

A seconda delle esigenze culinarie di ognuno, ci si può orientare su sbattitori con più o meno accessori. Il numero di accessori in dotazione, difatti, è molto variabile. Solitamente, i modelli più diffusi vengono forniti con fruste ad elica, realizzate in acciaio inox, e ganci dello stesso materiale, da utilizzare per impasti a base di farina, per pane e pizza.

Ci sono poi alcuni modelli muniti di più accessori, come le fruste a filo, che permettono di montare composti come panna e bianchi d’uovo, in modo specifico, per preparare splendide ricette.

Dimensioni

La maggior parte delle persone che optano per l’acquisto di uno sbattitore elettrico, piuttosto che per una planetaria o un robot da cucina, solitamente lo fanno per le piccole dimensioni, che rendono questo strumento molto meno ingombrante di altri.

Tuttavia, modelli diversi di sbattitori hanno dimensioni diverse, a partire dal corpo macchina fino alla lunghezza delle fruste in dotazione. Uno sbattitore dalle dimensioni ridotte risulterà sicuramente più trasportabile, ma allo stesso tempo con minore capienza (in caso di cestello incorporato).

Materiale

A seconda del modello, gli sbattitori possono essere realizzati in materiali diversi. Solitamente il corpo macchina è sempre in plastica (o in acciaio) e, nella zona della maniglia, alcuni modelli hanno un rivestimento in gomma antiscivolo, che permette di maneggiare l’attrezzo con molta facilità.

Anche il materiale di cui sono costituiti gli accessori è molto importante. Molti accessori si possono trovare in plastica o in acciaio. Quelli realizzati in plastica risultano meno comodi, per l’impossibilità di poterli lavare in lavastoviglie e per essere meno resistenti. Di contro, quelli in acciaio inox si possono tranquillamente lavare in lavastoviglie, ad alte temperature, permettendo una maggiore durata nel tempo dello strumento.

Migliore sbattitore elettrico: la classifica

Ed ecco, di seguito, la classifica da noi stilata, con quelli che riteniamo essere i migliori sbattitori elettrici presenti attualmente sul mercato. Sono state evidenziate le caratteristiche tecniche e funzionali di ogni prodotto, in modo da meglio orientare l’utente verso l’acquisto più adatto.

Moulinex HM450 PrepMix

Moulinex HM450 PrepMix

Il primo prodotto della nostra classifica è il Moulinex HM450 PrepMix, uno sbattitore, come suggerisce il nome, dalla potenza di 450 W, realizzato in plastica e acciaio inox. La potenza di 450 W permette di lavorare anche gli impasti molto densi, senza sforzo eccessivo. Inoltre, le 5 velocità regolabili di cui è dotato permettono allo strumento di adattarsi a qualsiasi tipo di lavorazione. E’ presente anche una modalità turbo, perfetta per rendere i composti più spumosi.

Il design dello strumento, dal colore grigio e bianco, risulta essere molto ergonomico, grazie anche alla presa molto maneggevole. La sua leggerezza (pesa solo 1kg) permette dei movimenti rotatori molto facili e naturali.

In dotazione sono presenti un paio di fruste ed un paio di ganci per impastare. Entrambi gli accessori sono realizzati in acciaio inox, molto resistente e di qualità elevata, materiale che li rende duraturi nel tempo, ma soprattutto lavabili in lavastoviglie. Le sue dimensioni, 38.8 x 20.8 x 20.5 cm, consentono di poterlo inserire in qualsiasi mobile dopo l’utilizzo.


Philips Mixer HR3705

Philips Mixer HR3705

Questo modello di sbattitore elettrico marchiato Philips è realizzato in plastica, è di colore bianco ed ha una potenza di 300 W. E’ dotato di 5 velocità più la funzione turbo. Grazie alla sua potenza ed alle impostazioni di velocità, questo modello risulta essere il 20% più veloce rispetto al precedente modello prodotto dalla Philips, ossia l’HR1459.

La zona dell’impugnatura è rivestita da materiale antiscivolo, fattore che, unito al ridotto peso, di 1 kg, consente una maneggevolezza facile durante il lavoro dei composti, garantendo maggiore comodità di utilizzo.

I pulsanti di accensione e cambio di velocità sono molto più grandi rispetto ai modelli Philips precedenti, cosa che permette di cambiare facilmente velocità, continuando ad effettuare i movimenti rotatori. È inoltre presente un pulsante di espulsione, che permette di sganciare le fruste dal corpo macchina con un solo click. E’ dotato di fruste e ganci in acciaio inox, facili da montare, ma soprattutto da lavare, poiché si possono inserire in lavastoviglie.


Imetec Crea&Crema

Imetec Crea&Crema

L’Imetec Crea & Crema è uno sbattitore dalla straordinaria potenza. Eroga 500 W, con una velocità di rotazione di 1200 giri al minuto, potenza che lo fa risultare particolarmente adatto per la preparazione di creme, rendendole molto spumose e leggere.

E’ dotato di 5 velocità regolabili e di una modalità turbo ad impulsi, che permette una facile preparazione anche degli impasti più difficili da lavorare. Il design, in verde e bianco, risulta essere molto ergonomico, soprattutto grazie all’impugnatura. Inoltre, la base piatta permette di appoggiarlo comodamente in verticale, anche con le fruste montate.

Punto forte di questo sbattitore elettrico sono le fruste ed i ganci, entrambi realizzati in acciaio inox, fattore che li rende perfettamente lavabili in lavastoviglie. Gli stessi sono molto lunghi, misurano circa 16 cm, e permettono di lavorare anche grandi quantità di impasto, o impasti che diventano molto spumosi, come i bianchi d’uovo. I ganci hanno un diametro 4 mm, che gli permette di lavorare anche impasti pesanti, fino ad un peso complessivo di 850 g.


Russell Hobbs Sbattitore Swirl 25892-56

Russell Hobbs Sbattitore Swirl 25892-56

Lo Swirl 25892-56 è uno dei migliori sbattitori elettrici ed ha un design molto elegante color quarzo. Ha una potenza di 350 W, che permette un’ottima lavorazione degli impasti, senza eccessiva fatica. E’ possibile scegliere tra 5 diverse velocità, più la funzione turbo boost, in modo da utilizzare la modulazione più adatta ad ogni tipo di alimento e composto.

Sono inclusi 3 diversi accessori, che lo rendono altamente versatile per ogni tipologia di ricetta da preparare. Le fruste ad elica, ad esempio, sono perfette per realizzare impasti per le torte. La frusta a filo è invece l’ideale per impasti spumosi, come panna e bianchi d’uovo, mentre i ganci cromati servono a preparare gli impasti più densi, come quello per il pane o per la pizza. Il punto forte di questo prodotto è il pratico contenitore in dotazione, utile per riporre tutti gli accessori, garantendo così di poterlo posizionare sia in verticale che in orizzontale, mantenendo un perfetto ordine.


Moulinex HM412 Prep Line

Moulinex HM412 Prep Line

Passiamo adesso ad una tipologia di sbattitore elettrico diversa. Il Moulinex HM412 Prep Line è un modello automatico. E’ quindi formato da una da una ciotola in plastica e dal corpo macchina posizionato in modo da lavorare senza il bisogno di essere sostenuto dalla propria mano. Ha una potenza di 450 W, abbastanza elevata da lavorare anche gli impasti più complessi. E’ possibile impostare 5 diverse velocità ed una funzione turbo, selezionabile direttamente dalla parte superiore del corpo macchina.

Sulla struttura in plastica, che tiene stabile ciotola e sbattitore, è presente un pulsante di blocco/sblocco, che permette di lavorare in sicurezza, senza che la ciotola possa scivolare. La ciotola ha una capienza di 2.5 l, perfetta anche per quantità elevate d’impasto.

Le fruste ed i ganci sono realizzate in acciaio inox, materiale che permette di lavarle in lavastoviglie senza il rischio di danneggiarle. Sullo sbattitore è presente un pulsante per l’espulsione immediata delle fruste.


Sbattitore Elettrico 500W

Sbattitore Elettrico 500W

Questo sbattitore elettrico ha una potenza di 500 W, che permette una lavorazione ottimale per ogni tipo di impasto. E’ dotato di ben 6 velocità selezionabili, oltre alla funzione Turbo Boost, che permette di imprimere potenti impulsi per gli impasti più densi e compatti.

Il punto forte, che lo rende uno dei migliori sbattitori elettrici, sono gli accessori. Infatti, con l’acquisto di questo modello, sono inclusi ben 9 accessori: 2 ganci per mescolare impasti per panificati, 2 fruste ad elica per composti di pasticceria, 2 fruste a filo per montare la panna o i bianchi d’uovo, 1 separatore di tuorli ed una base per riporre in ordine sbattitore e accessori. Tutti gli accessori sono lavabili in lavastoviglie, poiché sono tutti realizzati in acciaio inossidabile.

Inoltre, è molto facile staccarli dal corpo macchina, tramite l’apposito pulsante di espulsione.


Aicok Hand Mixer

Aicok Hand Mixer

L’Aicok Hand Mixer è uno sbattitore color argento, dalla potenza di 300 W, che permette una buona resa e un notevole risparmio energetico. E’ dotato di ben 6 diverse velocità, oltre alla funzione Turbo. Con questa funzione, una volta impostata la velocità, premendo il pulsante turbo, si otterrà un incremento del 20% rispetto all’andamento standard.

In dotazione sono presenti ganci per impastare e fruste per montare, entrambi realizzati in acciaio inossidabile. Rimuovere gli accessori è molto semplice. Basterà utilizzare l’apposito tasto di espulsione e con un solo click, gli accessori verranno espulsi correttamente.

La ventola di aerazione ha una struttura porosa, che permette un veloce raffreddamento del motore, evitando di surriscaldarlo ed allo stesso tempo permettendo di utilizzarlo per più tempo.


Bear Sbattitore Elettrico

Bear Sbattitore Elettrico

Lo sbattitore Bear è un modello dotato di una potenza di 300 W. Questa potenza è in grado di aumentare del 30% la velocità di rotazione, rispetto a macchinari tradizionali. E’ possibile impostare 5 diverse velocità, in modo da scegliere quella giusta per ogni tipologia di impasto su cui lavorare. E’ realizzato in plastica BPA free ed ha superato diversi test, ottenendo le certificazioni CE/ERP/LFGB/ROHS, che garantiscono un utilizzo in totale sicurezza.

In dotazione sono presenti 2 ganci per impastare e 2 fruste per montare, accessori realizzati entrambi in acciaio inox. Inoltre, è presente un manuale d’istruzioni multilingue. Nella confezione è presente anche una pratica base d’appoggio, dove inserire corpo macchina ed accessori. Il punto forte di questo sbattitore elettrico è dato dalle ridotte dimensioni, di soli 21.6 x 20 x 21.6 cm.


Electrolux Love Your Day

Electrolux Love Your Day

Questo modello dell’Electrolux ha una potenza di 450 W, che permette allo strumento di effettuare fino a 1300 giri al minuto. La classe energetica, di tipo A, permette un ottimo risparmio energetico, nonostante la grande potenza. E’ possibile impostare 5 diverse velocità, in modo da scegliere quella adatta per ogni tipologia di impasto. Inclusi con questo prodotto sono presenti un paio di fruste e due ganci, entrambi realizzati in acciaio inox. Gli accessori sono lavabili in lavastoviglie senza alcun problema.

Il sistema di areazione, presente solamente sui prodotti più professionali, permette un utilizzo prolungato del macchinario. Grazie alle fessure, posizionate sul lato anteriore e posteriore, l’aria è in grado di circolare in modo efficiente, mantenendo costantemente fresco il motore, in modo da non surriscaldarlo. Le dimensioni, di 9.6 x 20.1 x 15 cm, risultano essere abbastanza ridotte, perfette per conservare lo strumento anche in un cassetto o per portarlo con se in caso di necessità.


Decen HM5035-GS

Decen HM5035-GS

La Decen rappresenta uno sbattitore automatico, munito di ciotola rotante. Di colore nero e argento, si intona perfettamente con il design moderno, risultando piacevole alla vista ed allo stesso tempo minimale. Ha una potenza di 300 W ed è dotato di 6 velocità, più la funzione turbo.

Il punto di spicco di questo modello è sicuramente l’ampia ciotola. La stessa è realizzata interamente in acciaio ed ha una capacità di 3.5 l, permettendo di preparare grandi quantità d’impasto senza dover tenere le mani impegnate. Data la grandezza della ciotola, tramite un pulsante posizionato sul supporto, è possibile regolare l’altezza dello sbattitore. Nonostante le dimensioni, risulta allo stesso tempo molto maneggevole e trasportabile in caso di necessità.


Duronic HM4

Duronic HM4

Differente dal prodotto precedente, troviamo il Duronic, uno sbattitore elettrico a mano, con una potenza di 400 W. La caratteristica rilevante di questo modello è il porta accessori, che rende ordinato il suo posizionamento, una volta terminato l’utilizzo dello stesso.

Come accessori sono presenti due ganci per impasto, una frusta a filo e due fruste ad elica, tutti realizzati in acciaio inox, e quindi lavabili in lavastoviglie. Le ridotte dimensioni, di 25 x 9.5 x 20 cm, e il peso, di 1.2 kg, permettono un utilizzo comodo e maneggevole. Modificare gli accessori risulta molto semplice e non richiede specifiche installazioni. Sarà sufficiente sganciare la frusta, ancorare il nuovo accessorio, verificare di averlo agganciato nel modo corretto e riprendere la lavorazione.


 

Russell Hobbs Retro

Russell Hobbs Retro

Ultimo prodotto della classifica è uno sbattitore elettrico dalla potenza di 500 W, ma dalle dimensioni minime. Il suo peso, di circa 900 g, permette di utilizzarlo come si tenesse in mano una semplice frusta, permettendo cosi di effettuare movimenti molto naturali. Il design color nero e crema lo rende uno strumento molto piacevole alla vista e al tatto, grazie anche al manico soft touch, ultra ergonomico.

In dotazione sono presenti due fruste ad elica e due ganci per impasti farinacei. E’ possibile scegliere tra 4 diverse velocità e la modalità turbo che, con l’elevata potenza dello strumento, permette prestazioni elevate, garantendo composti fluidi e spumosi. Le stesse dimensioni ridotte permettono di poterlo posizionare in qualsiasi posto e di portarlo con se in base alle proprie esigenze e necessità.


Come si usa lo sbattitore elettrico

Uno dei grandi pregi dello sbattitore elettrico è senza dubbio il suo facile utilizzo. Utilizzarlo, infatti, è molto semplice ed intuitivo. Per iniziare scegliamo l’accessorio che ci serve e lo montiamo. Se abbiamo intenzione di preparare un impasto per fare la pizza, monteremo i ganci in dotazione. Se invece dobbiamo montare della panna per creare una crema diplomatica, allora dovremo montare le fruste. Tutto ciò, ovviamente, vale per i modelli con accessori removibili.

Su questi modelli sono presenti due fessure, dove andranno inseriti gli accessori scelti. Oltre ciò, esistono altri modelli, dove le fruste sono fisse e non si possono cambiare con altri accessori. Una volta montata la strumentazione, assicurarsi che la velocità sia impostata sullo zero, quindi inserire il cavo di alimentazione nella presa di corrente.

Prima di procedere all’accensione, c’è un’ulteriore distinzione da fare. Ci sono infatti alcuni modelli automatici, dotati di ciotola dove versare l’impasto. Con questi modelli basterà accendere lo strumento, scegliere la velocità ed il gioco è fatto. I modelli più tradizionali, invece, vanno tenuti in mano ed inoltre non sono dotati di ciotola, motivo per cui bisognerà preventivamente preparare un recipiente con l’impasto e successivamente accendere lo sbattitore. Dopodiché, si potrà iniziare a lavorare il composto, facendo movimenti circolari, proprio come con delle fruste manuali.

Si consiglia di iniziare con una velocità ridotta, per poi aumentarla man mano, soprattutto nel caso in cui si stesse lavorando un impasto con ingredienti in polvere, che ad una velocità elevata potrebbero schizzare fuori dalla ciotola.

Sbattitore elettrico o robot da cucina?

Le funzioni di uno sbattitore elettrico sono condivise da molti altri utensili e macchinari da cucina, come ad esempio i robot automatici. Nonostante questi due strumenti si accomunino per funzioni, esistono specifiche differenze sostanziali, che ci portano alla scelta di uno piuttosto che dell’altro. Uno sbattitore elettrico, come abbiamo visto, è uno strumento molto semplice ed intuitivo, creato da un corpo macchina e delle fruste. E’ uno strumento dalle dimensioni decisamente ridotte e che spesso, a seconda dei modelli, si utilizza tenendolo in mano, e si stipa con facilità anche nei mobili più piccoli.

Un robot da cucina, invece, è un vero e proprio elettrodomestico, dalla struttura ben più complessa e dalle maggiori funzionalità. Questo strumento è in grado non solo di frullare e montare, ma, a seconda dei modelli, può anche cucinare o avere funzionalità accessorie, come quella di spremiagrumi. Un modello di ultima generazione, potrebbe addirittura cucinare un ragù o un risotto.

La differenza sostanziale tra i due accessori è quindi data dalle numerose operazioni che un robot da cucina è in grado di fare. C’è da dire, tuttavia, che questo elettrodomestico è di gran lunga più ingombrante di uno sbattitore elettrico, cosa che comporta l’obbligo di tenerlo sempre in una postazione fissa, senza possibilità di riporlo in uno scaffale.

Se ci si sta chiedendo quale strumento acquistare dei due, allora la risposta è molto semplice: dipende dalle proprie esigenze. Se si necessitasse solo di uno strumento per montare e frullare, uno sbattitore elettrico è più che sufficiente ed è sicuramente meno ingombrante, meno costoso e consuma molto meno di un robot da cucina.

Come pulire lo sbattitore elettrico

Affinché uno sbattitore possa durare nel tempo, è strettamente necessario assicurarsi di effettuare una corretta pulizia e manutenzione dello strumento. Prima di tutto è necessario sapere che uno sbattitore elettrico è costituito da diverse componenti. Le componenti più soggette a sporcizia sono il corpo macchina, dove è presente il motore dello sbattitore, gli accessori, manopole, tasti e la porta di ventilazione. Vediamo come procedere alla pulizia delle singole componenti.

Corpo macchina

Per pulire il corpo macchina, parte principale dello sbattitore, si può passare una pezza leggermente umida sulle zone sporche. Attenzione a non utilizzare spugne in materiale abrasivo ed evitare di effettuare troppa pressione durante la pulizia.

Manopole e tasti

Per la pulizia di manopole e tasti si può procedere come per il corpo macchina. Basterà dunque utilizzare un panno leggermente umido e passarlo su queste componenti. Inoltre, si può utilizzare uno spazzolino per pulire le fessure vicino ai tasti ed alle manopole.

Porta di ventilazione

Spesso si deposita molta polvere sulla porta di ventilazione, questo perché generalmente lo sbattitore viene riposto dentro mobili per tanto tempo. E’ quindi buona abitudine utilizzare uno spazzolino per rimuovere la polvere prima di utilizzarlo dopo un periodo di inutilizzo (anche dopo una decina di giorni). La porta di ventilazione deve essere sempre libera, poiché se leggermente sporca potrebbe ridurre le prestazioni dell’elettrodomestico.

Accessori

Gli accessori, come le fruste, possono essere lavati in diversi modi, a seconda del materiale di cui sono costituiti. Inoltre, è sempre importante seguire le indicazioni fornite dal manuale d’uso. In linea di massima, accessori realizzati in acciaio inox o in silicone, possono essere lavati tranquillamente in lavastoviglie, evitando così la fatica di lavarli a mano.

FAQ

Quanto costa uno sbattitore elettrico?

I prezzi degli sbattitori elettrici sono molto variabili e possono partire da poche decine di euro, fino a superare le centinaia. All’interno della nostra guida completa proponiamo i migliori prodotti, adatti per ogni esigenza di spesa.

Dove comprare uno sbattitore elettrico?

Contrariamente dal passato, dove comprare uno sbattitore elettrico era un processo effettuabile solamente in modo fisico, all’interno di negozi, ad oggi tutto è cambiato. I migliori sbattitori elettrici sono infatti disponibili online, sui migliori e-commerce, come ad esempio Amazon. Nel nostro approfondimento trovi i migliori prodotti presenti ad oggi in commercio.

Quali sono le migliori marche di sbattitori elettrici?

All’interno della nostra guida abbiamo avviato una specifica e dettagliata analisi alla ricerca delle migliori marche di sbattitori elettrici. Fra queste, ricordiamo Russell, Moulinex, Electrolux e molte altre.

banner per shortcode tg pricecut

Lascia un commento

Qui si risparmia

Unisciti al nostro canale Telegram per ricevere codici sconto e offerte per i tuoi acquisti. Ci sono già + di 50.000 che risparmiano con noi ogni giorno.